Corso di
ELETTRONICA DI POTENZA

Scheda

Codice8039197
Denominazione inglesePOWER ELECTRONICS
LinguaItaliano
CFU9
SSDING-INF/01

Docente

Prof. Stefano Bifaretti

Programma

Semiconduttori di potenza.

Semiconduttori impiegati nei convertitori statici (Diodi, BJT, MOSFET, IGBT, Tiristori, GTO). Caratteristiche statiche. Comportamento transitorio. Componenti particolari. Perdite in conduzione e in commutazione. Specifiche fornite dal Costruttore. Comportamento termico. Protezioni. Circuiti di pilotaggio.

Convertitori statici di potenza.

Caratterizzazione dei Convertitori statici (Monodirezionali e Bidirezionali). Metodi di analisi dei convertitori statici. Convertitori c.c.-c.c. (Chopper). Convertitori monodirezionali riduttori ed elevatori. Perdite dovute alle commutazioni. Riduzione delle perdite di commutazione. Modello average. Tecniche di modulazione. Controllo a catena aperta della tensione di uscita. Controllo di tensione e di corrente a catena chiusa. Convertitori c.c.-c.c. bidirezionali a due ed a quattro quadranti. Struttura a ponte ed a semiponte. Convertitori c.c.-c.a. (Inverter). Inverter realizzati con interruttori statici in configurazione a ponte ed a semiponte. Riduzione del contenuto armonico della tensione di uscita. Variazione dell'ampiezza della tensione di uscita. Tecniche di modulazione. Inverter con uscita trifase. Convertitori c.a.-c.c.: Convertitori alimentati da rete monofase (a semionda e ad onda intera). Convertitori alimentati da rete trifase. Convertitori bidirezionali.

Effetti sulla rete di alimentazione. Fattore di potenza generalizzato. Miglioramento del fattore di potenza. Convertitori connessi in serie. Convertitori c.a.-c.c. monofase e trifase a commutazione forzata connessi alla rete di alimentazione: topologie, controllo di tensione e di corrente.

Convertitori c.a.-c.a. Convertitori monofase a controllo di fase. Cenno ai Cicloconvertitori e ai convertitori a matrice. Convertitori pluristadio. Convertitori risonanti.

Applicazioni dell'elettronica di potenza.

Gruppi statici di continuità (UPS). Strutture degli UPS. Modalità di funzionamento. Gruppi a commutazione rapida e gruppi sempre in presa. Alimentazione di un carico trifase. Ridondanza.

Fonti di energia rinnovabili. Produzione di energia elettrica con celle solari. Caratterizzazione delle celle solari. Scelta del punto di lavoro a massima potenza. Algoritmi per l'inseguimento del punto a massima potenza (MPPT). Tipi di sistemi fotovoltaici: sistemi autonomi, connessi alla rete e ibridi. Sistemi di produzione fotovoltaici. Alimentazione dei satelliti. Generalità sugli azionamenti elettrici. Motori in corrente continua. Azionamenti con motore in corrente continua.

Lezioni 2020-21

Il corso si tiene nel primo semestre.
L'orario e le aule delle lezioni sono di seguito visualizzati. Sono tuttavia da considerarsi provvisori fino all'inizio delle lezioni.
Con T (Telematica) è indicata un'aula virtuale.
LunMarMerGioVen
8.30 - 9.15     
9.30 - 10.15 Aula T Aula T 
10.30 - 11.15 Aula T Aula T 
11.30 - 12.15  Aula T  
12.30 - 13.15  Aula T  
14.00 - 14.45     
15.00 - 15.45     
16.00 - 16.45     
17.00 - 17.45     
18.00 - 18.45     

Note

Il corso sarà erogato online sul canale Teams.

Statistiche

Questa sezione riassume le statistiche relative alle votazioni di profitto ottenute dagli studenti dall'anno accademico 2010-11 ad oggi. I dati sono aggiornati frequentemente, ma non in tempo reale. Essi si riferiscono comunque soltanto agli esami sostenuti da studenti iscritti al Corso di Laurea o Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica.
Nel calcolo sono inclusi gli esami dello stesso corso con diverso codice.
Il 30 e lode è considerato come 31 nel calcolo della media e dello scarto quadratico medio.
StatisticaValore
Numero esami60
Voto minimo22
Voto massimo30 e lode
Media dei voti28,05
Scarto dei voti2,36
Media votazioni per anno accademico
Anno accademicoEsamiMedia
2020-21330,00
2019-20528,80
2018-19528,00
2017-181128,63
2016-17626,50
2015-161328,30
2014-151427,64
2013-14326,66